Antiriciclaggio

 

La normativa del d. lgs. n. 231/2007, finalizzata alla tracciabilità dei flussi monetari, è oggi particolarmente complessa e comporta notevoli sforzi organizzativi per banche, società di investimento, altri enti finanziari, assicurazioni sulla vita e intermediari assicurativi.

L'assistenza di LexLon prevede la verifica dei processi in corso, l'analisi di eventuali miglioramenti e la predisposizione di controlli e nuove procedure come richieste dall'evoluzione normativa e dalle istruzioni della banca d'Italia - Unità di Informazione Finanziaria.

Il rischio di non aver adeguato i propri processi organizzativi all'adempimento delle prescrizioni in materia di antiriciclaggio comporta sanzioni amministrative pecuniarie di importante rilievo, oltre ad un certo danno reputazionale, e comporta la necessità di un costante monitoraggio della normativa e dell’adeguatezza dei processi organizzativi aziendali.

Obiettivo di LexLon per tale materia è quello di contribuire a mitigare il rischio di mancato aggiornamento e adeguamento, fornendo alle imprese clienti una costante copertura e aggiornamento normativo e regolamentare.